Contatti

Albero Musicale
Via Legnani 4, Saronno (VA)
tel e fax: 02 96704147
email: info@alberomusicale.it

Orari Segreteria

Lunedì:  16.00  - 19.00
Martedì:  14.00  - 17.00
Mercoledì:  14.00  - 17.00
Giovedì:  16.00  - 19.00
Venerdì:  10.00  - 13.00
Sabato  11.00  - 13.00



>> ISCRIZIONI SEMPRE APERTE <<

Richiesta Info

Campo Obbligatorio *

  Refresh Captcha  
Codice errato, riprova!
 

Primenote 0 - 36 mesi: Il corpo che canta

fairy tale 1180919 640La proposta mira a guidare i bambini e i genitori nell'esplorazione di “ambienti e spazi  sonori” caratterizzati da suoni, ritmi, voci e colori.

In questo percorso, la relazione genitore - bambino diviene la porta d'accesso all'ambiente sonoro. Uno spazio inedito dove possono rinforzare e sperimentare nuove modalità relazionali e comunicative, profondamente calate nel senso del qui e dell'ora.

L'ambiente sonoro diviene uno spazio e, attraverso il materiale musicale proposto, si sperimenta una pratica dialogica che mette in relazione fra loro tutti gli attori in gioco: bambini, genitori, educatore; il tutto lontano da dinamiche di giudizio.

0 – 12 mesi
In questa delicata fase, in cui il piccolo è completamente dipendente dalle cure dell'adulto, attraverso strumenti quali il silenzio, il movimento, il respiro e la voce, diventa egli stesso il tramite per l'esplorazione dello spazio sonoro in cui si trova immerso. Genitori e bambini entrano così in un primo contatto con ritmi, suoni, voci e colori. L'evento musicale diviene in questo modo un'esperienza unica che permette lo sviluppo di nuove pratiche dialogiche.

12 – 24 mesi
Il bambino diviene protagonista in prima persona del processo esplorativo. Inizia a fare esperienza diretta dello spazio e dei suoi contenuti musicali attraverso l'esplorazione e la ricerca di un suo proprio movimento. Adulti e bambini dialogano insieme all'interno dell'ambiente sonoro.

24 – 36 mesi
Così come avviene per il linguaggio verbale, le proposte musicali esplorate in precedenza divengono terreno di dialogo fra adulti e bambini. L'ambiente sonoro diviene un tessuto di relazioni variegato in cui i bimbi si muovono con sempre maggior disinvoltura e chiarezza di proposte. Il materiale sonoro diviene sempre più fonte di spunti creativi nell'interazione adulto – bambino.